Fabio Franceschetti

Chitarrista e Compositore


Chitarrista e compositore, autodidatta fin da ragazzino  si è diplomato in Chitarra Jazz prima presso il C.P.M. di Milano e successivamente presso il Conservatorio statale di musica G. Nicolini di Piacenza, nel frattempo ha studiato armonia ed arrangiamento con Augusto Mancinelli, frequentato un corso di chitarra con Jim Hall ed i seminari estivi di Siena Jazz.

A metà anni '90 ha iniziato a proporre le sue composizioni con formazioni a suo nome di diverso organico, nello stesso periodo ha suonato in una Big Band diretta da Paul Jeffrey e nell'Orchestra Contemporanea formata e diretta  dal violoncellista Paolo Damiani.

Contemporaneamente ha iniziato a suonare in club rassegne e festival sul territorio nazionale, registrato più dischi nell'ambito della musica afroamericana dal jazz al funk all'acid jazz.

Negli anni successivi entra nel gruppo di musica lounge e acid jazz "Jubiabà" con cui realizza due dischi e condivide anni di concerti.

Dal '93 conduce un'intensa attività didattica in diversi istituti musicali tra cui:

  • Civica Scuola Musicale "L. Perosi" di Tortona
  • Accademia musicale musica da camera di Alessandria
  • Civica Scuola Musicale città di Mortara

Nel 2002 fonda l'Accademia Musicale città di Stradella di cui dal 2004 è il presidente in carica.

Nel corso degli anni ha suonato in numerosi contesti musicali ed ha collaborato fra gli altri con : Giampaolo Casati, Piero Leveratto, Paul Jeffrey, Maurizio Caldura Nunez, Paolo Damiani, Alberto Mandarini, Mauro Negri, Marcello Noia, Mario Zara, Luca Garlaschelli, Tito Mangialajo Rantzer, Giovanni Falzone, Ronnie Jones, Johnson Righeira, Gianni Cazzola, Stefano Senni, Cristiano Calcagnile, Achille Succi, Salvatore Maiore e molti altri.